140 Fabrizio Silei • Al posto del naso

Fabrizio Silei racconta Al posto del naso
alpostodelnaso

Al posto del naso

Certe domande possono essere davvero indiscrete: chiedereste mai a un avaro quanto denaro possiede? O a un prete se crede davvero in Dio? Una mattina il signor Eugenio si sveglia con un punto interrogativo al posto del naso, un naso che basta guardarlo per sentirsi interrogati, un naso che pone le domande più irreverenti e la sua vita, da quel momento, si fa incredibilmente complicata. Un volto come questo, da ora in poi, saprà solo domandare? Immaginate ora che al posto del naso si piazzi un punto esclamativo! Cosa ne sarà allora del povero signor Eugenio? Ecco un divertente gioco degli equivoci. Basta davvero solo un segno per essere travolti da una serie di comici fraintendimenti in grado di divertire i piccoli come i grandi. Ma davvero una storia come questa potrebbe durare all´infinito?

Al posto del naso di Fabrizio Silei, illustrazioni di Elena Del Vento
Fatatrac

 

Silei

Fabrizio Silei

Scrittore e creativo, con una formazione artistica e sociologica è autore di romanzi, libri creativi e albi illustrati per i quali ha ricevuto negli anni un crescente consenso di pubblico e di critica sia in Italia che all’estero e numerosi premi. Nel 2014 ha ricevuto il Premio Andersen miglior autore con la seguente motivazione: “Per essere la voce più alta e interessante della narrativa italiana per l’infanzia di questi ultimi anni. Per una produzione ampia e capace di muoversi con disinvoltura e ricchezza fra registri narrativi diversi: dall’umorismo alla misura breve del racconto per i più piccoli, dall’albo illustrato al romanzo per adolescenti, dal progetto creativo ad un forte impegno civile. Per una costante e limpida qualità della scrittura”. Sempre nel 2014 ha aperto L’ornitorinco Atelier a Pescia vicino Collodi, vera e propria comunità educante costituita da famiglie e insegnati.