103 Silvia Bonanni • Brucalzino

Silvia Bonanni racconta Brucalzino di Silvia Bonanni, Federico Miletto e Alberto Galetto
brucalzino

Brucalzino

Un racconto lento di immagini e musica per i più piccoli. Brucalzino ci racconta la sua metamorfosi in farfalla in una giornata primaverile qualunque e ci presenta anche i suoi amici, la lumaca, il pesciolino e le api.

ATTIVITÀ DA FARE CON UN ADULTO

APPROFONDIMENTO: ghiotta occasione per andare ad approfondire l’argomento in vista dell’imminente primavera, cercando altre informazioni sui bruchi e le farfalle.

LABORATORIO: ghiotta occasione per trasformare un calzino bucato, spaiato, liso o piccolo in un buffo e morbido BRUCALZINO!

Basterà imbottirlo non troppo di cotone ed incollare dei bottoni per fare gli occhi, infine sigillarlo, il tutto con la colla vinilica. In attesa della trasformazione potrete farlo dormire dentro una calza del papà. Quando arriverà il momento di trasformarlo in una farfalla, basterà incollare due grandi ali con la colla vinilica, recuperando degli avanzi di stoffa o altri due calzini riciclati. Se vorrete irriggidire le ali e non avrete trovato il modo, io vi propongo due possibilità: inserire dentro le due calze uno scheletro di filo di ferro oppure bagnare i calzini o la stoffa in un intingolo di colla vinilica e poca acqua, spremere, distendere e lasciare asciugare. Per fare le antenne e le zampine lascio alla vostra fantasia!

 

Bonanni2

Silvia Bonanni

Silvia Bonanni vive e lavora vicino a Milano. Diplomata all’ Accademia di Belle Arti di Brera, ha pubblicato per diverse case editrici italiane ed estere ed i suoi libri sono stati tradotti in molti Paesi. Ha partecipato a mostre di illustrazione ed a Festival del libro per ragazzi in Italia e Francia. Da molti anni promuove l’educazione all’immagine e i libri per l’infanzia conducendo, con particolare attenzione ai temi del riciclo e del consumo consapevole, laboratori espressivi in scuole, musei, biblioteche e festival.