Melania Longo • Collezione di primavera

Melania Longo racconta Collezione di primavera
collezione
Longo

Melania Longo

storica dell’arte, laureata presso l’Università del Salento è specializzata: presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, in Servizi Educativi per il patrimonio artistico, dei musei storici e delle arti visive e in Letteratura per l’infanzia presso l’Accademia Drosselmeier di Bologna. Ricercatrice in didattica e pedagogia dell’arte, promotrice di progetti culturali dedicati alla valorizzazione e la mediazione dell’arte e del patrimonio culturale per musei, biblioteche nidi e scuole, è co-fondatrice di LedA- Laboratori educativi e didattici per l’Arte, associazione nata nel 2010 a Lecce. Progetta e cura i Servizi Educativi del MUST- Museo Storico di Lecce dove, nel 2012, ha creato la Libroteca d’ Arte, una ricca collezione internazionale di libri illustrati, in continua evoluzione, nata da un suo fondo privato di libri d’arte per ragazzi. Dal 2015 è co- curatrice del Picturebook Fest- Festival dell’arte e della letteratura per ragazzi di Lecce. Nel 2018 è iniziata la sua collaborazione con Andersen- la rivista italiana di libri per ragazzi. Condivide con Alessandro Sanna diversi progetti culturali, tra cui il lavoro editoriale “Mano Felice”, pubblicato da Franco Cosimo Panini, con la finalità di incoraggiare i giovanissimi che disegnare in un altro modo è possibile, come forma di gioco e di conoscenza, libero da stereotipi e giudizi. Come libera professionista lavora come formatrice, progettista culturale e consulente per scuole, musei, biblioteche, librerie e festival.