Carolina D’Angelo • Il mistero delle fiabe divorate

Carolina D’Angelo racconta Il mistero delle fiabe divorate
misterofiabe

Il mistero delle fiabe divorate

Cosa succede la notte tra le pagine dei libri di Giovanna? C’è un ladro che si lancia in pantagrueliche scorribande e spazzola di tutto il cibo descritto nelle fiabe classiche. Non c’è più traccia della mela rossa di Biancaneve, niente zucca di Cenerentola, nessuna frittella di Cappuccetto Rosso e neanche una briciola zuccherina della casetta di Hänsel e Gretel. E Giovanna, svegliata nel cuore della notte dai pianti disperati dei personaggi delle fiabe, non può che mettersi a inseguire l’insaziabile affamato. Deve sfogliare a lungo, inseguire la scia di cibi smangiucchiati per cercare di acciuffare il ladro mangione: che è il gigante Pantagruel, nato dalla penna di Francois Rabelais! Un brillante, velocissimo viaggio tra le fiabe e la fiabesca ingordigia, tra le passioni divoranti e il coraggio di una bambina ribelle. Questo libro ha ispirato la mostra interattiva L’appétit vient en lisant, allestita negli spazi del Museo Rabelais di Seuilly in Francia, nel 2013.

Il mistero delle fiabe divorate di Carolina D’Angelo, illustrazioni di Andrea Rivola
Kite Edizioni

DAngelo

Carolina D’Angelo

Autrice marchigiana di libri per bambini e ragazzi. Laureata in Lingue e Letterature Straniere e poi in Scienze della Formazione all’Università di Bologna, città dove vive con marito e figlio. Molti i libri scritti per il mercato estero (Francia, Spagna, Cina e Corea). Oltre 30 quelli pubblicati con i migliori editori italiani. Premi e riconoscimenti importanti ottenuti per i temi trattati nei suoi libri. Insieme ad altri scrittori è socia di ICWA, www.icwa.it, Associazione Italiana Scrittori per Ragazzi. Per Sinnos ha scritto nella collana intercultura: Il mio Kenya e Xu il grillo birichino illustrato da Federico Appel.