098 Lorenza Farina • Viola non è Rossa

Lorenza Farina racconta Viola non è Rossa
Viola

Viola non è rossa

Viola è una bambina timida e impacciata. Nonostante il nome che porta, il suo colore è il rosso che più rosso non si può. Viola arrossisce per un nonnulla: quando gli altri la guardano, quando in classe l’insegnante la interroga, quando i compagni la deridono perché è maldestra. Ma un giorno fa amicizia con Nerina, una bambina timida come lei e allora diventa un po’ più sicura di sé, perché due bambine timide sono meglio di una. Una delicata storia, finalista al IX Concorso Nazionale di Narrativa per Ragazzi “Gianni Cordone” di Vigevano.

Viola non è rossa di Lorenza Farina, con le illustrazioni di Marina Marcolin
Kite edizioni

Farina

Lorenza Farina

Nata a Vicenza, ha lavorato come bibliotecaria occupandosi di promozione della lettura e di letteratura per ragazzi. Oggi si dedica a tempo pieno alla scrittura. Ha pubblicato una trentina di libri tra romanzi, racconti e albi illustrati, ottenendo prestigiosi riconoscimenti tra cui le segnalazioni al Premio “H.C. Andersen – Baia delle Favole” – Sestri Levante (1998) e al Concorso di Letteratura per l’infanzia “G. Giulitto” – Città di Bitritto (2008). Tra le sue opere sono degne di menzione: Viola non è rossa (Kite, 2008), La bambina del treno (Paoline, 2010), Il volo di Sara (Fatatrac, 2011), La casa che guarda il cielo. Anna Frank per non dimenticare (Edizioni Raffaello, 2014), Sono erba sono cielo, (Raffaello Editrice, 2015), Il ciliegio di Isaac (Paoline, 2017), Il guerriero di legno, (Paoline, 2019), Come ali di gabbiano (Paoline, 2019). I suoi libri, attraverso una scrittura poetica e coinvolgente, propongono ai giovani lettori tematiche d’interesse sociale e storico.