Manlio Castagna e Marco Ponti • Alice resta a casa (letto da Ester Pantano)

Alicerestaacasa

Alice resta a casa

È un romanzo gratuito scritto da Manlio Castagna e Marco Ponti, i cui capitoli escono ogni due giorni su Wattpad.

Alice Lai ha 15 anni. È l’ultimo giorno di scuola prima della chiusura dovuta alla quarantena. Alice ora deve restare a casa, un appartamento vuoto dove lei è quasi sempre sola perché i suoi genitori sono impegnati nella lotta al virus che si è abbattuto sul Mondo (lei medico, lui infermiere entrambi in turno perenne in ospedale) cambiando la vita di tutti. Per fortuna ha un grande amico, che vale per cento: suo nonno – che lei chiama semplicemente Bob – un vedovo dalla scorza dura, ma dal cuore tenero. La vita reclusa tra le pareti di casa diventa l’occasione per dei cambiamenti sorprendenti e culmina nell’incontro “in remoto” con un ragazzo che indossa una bizzarra maschera metallica. In rete è conosciuto sotto lo pseudonimo di Skià e sarà lui che aprirà ad Alice le porte verso un nuovo Mondo, straordinario e pericoloso.

 

Castagna

Manlio Castagna

Manlio Castagna è nato a Salerno nel 1974 dove si è laureato con lode con una tesi sperimentale in Semiologia del cinema e degli audiovisivi. Scrive e dirige il suo primo corto nel 1997: “Indice di Frequenza” – con protagonista Alessandro Haber – ottenendo diversi riconoscimenti in Italia e all’estero. Nel 1999 entra nell’organizzazione del Giffoni Film Festival dove riveste per dieci anni, fino al 2018. il ruolo di vicedirettore. Dal 2014 al 2018 è creative advisor del DOHA FILM INSTITUTE (Qatar).

Con Petrademone – Il libro delle Porte esordisce nella narrativa per ragazzi grazie a MONDADORI. Il primo libro della saga diventa bestseller e seguono i due capitoli conclusivi nel 2019: La terra del non ritorno e Il destino dei due mondi. I diritti cinematografici della saga sono opzionati da Ivan Cotroneo e dalla società di produzione Indigo con cui è in sviluppo la prima stagione per una serie tv. È fotografo, sceneggiatore, regista e montatore di decine tra videoclip, documentari, cortometraggi.

 

Ponti

Marco Ponti

È nato ad Avigliana, in provincia di Torino, il 25 luglio 1967. Ha scritto e diretto sei film per il cinema: Santa Maradona (2001), A/R Andata e Ritorno (2004), Passione Sinistra (2012), Io che amo solo te (2015), La cena di Natale (2016) e Una vita spericolata (2018). Ha inoltre co-scritto i film Se fossi in te (2001), L’uomo perfetto (2005), Cardiofitness (2006) e Nessuno come noi (in uscita autunno 2018). In ambito musicale ha diretto video/documentari con Vasco Rossi, Lorenzo Jovanotti, Emma, Elisa e Giuliano Sangiorgi. Ha scritto sceneggiature per fumetti Disney (e altro), ha scritto e tradotto per il teatro (su tutti il testo Quasi una serata di Ethan Coen) e per la televisione (La strana coppia, con Luca e Paolo). Da sempre collabora con la Scuola Holden di Torino.
 
 
Pantano

Ester Pantano

Nata a Catania, sin da piccola si interessa a tutto ciò che riguarda l’arte e le forme d’espressione. 
Debutta in televisione nel 2012 con un piccolo ruolo nella serie cult Montalbano diretta da Alberto Sironi. Tra il 2012 e il 2015 recita in diversi spettacoli teatrali e nel videoclip musicale “All’improsvviso” degli Zero Assoluto.
Nel 2017 prende parte al film indipendente “Labbra blu” dello sceneggiatore e regista Andrea Rusich, dove interpreta una ragazza di borgata romana. Successivamente viene scelta come protagoniste femminile del film in costume per la tv diretto da Gianluca Maria Tavarelli La Mossa del Cavallotratto dal romanzo di Andrea Camilleri, trasmesso su RaiUno nel 2018. Sempre per la televisione veste i panni di una calabrese moglie di un esponente dell’ndrangheta (Brenno Placido) autore della nota mattanza di Duisburg nel film Duisburg- linea di sangue per la regia di Enzo Monteleone di prossima programmazione. Torna a lavorare per il cinema alla fine del 2017 quando Paolo Virzì le affida un ruolo nel suo ultimo film Notti magiche. Nel 2019 è Jessica Materazzo nella fiction di grande successo Imma Tataranni – Sostituto procuratore sempre su Rai 1.